Accettazione espressa clausole vessatorie

3.2 Nel caso in cui il Fornitore ritenga che il Servizio non venga utilizzato in conformità a quanto sopra indicato o abbia ragione di ritenere che si stia violando la normativa sul diritto d’autore, ovvero nel caso di contenuti offensivi, contrari alla morale o al buon costume, questi si riserva di interrompere immediatamente il Servizio. In tale ipotesi il Contratto si intenderà immediatamente risolto, fatta salva la facoltà da parte del Fornitore di chiedere il risarcimento dei danni eventualmente subiti e senza che sia dovuto alcunché al Cliente. Il Cliente non potrà richiedere il rimborso del corrispettivo, neanche parziale, in caso di interruzione del Servizio per causa allo stesso addebitabile.

3.4 Il Fornitore si riserva inoltre di: a) integrare o modificare i propri sistemi operativi, le procedure di accesso e di sicurezza e le caratteristiche tecniche standard raccomandate per le apparecchiature del Cliente; b) cambiare tipo ed ubicazione delle apparecchiature del sistema di elaborazione usato per la fornitura del Servizio, nonché dei relativi programmi software; c) modificare o sopprimere uno o più caratteristiche del Servizio. Il Cliente avrà facoltà, nell’ipotesi di cui alla lettera c) di recedere anticipatamente dal Contratto con comunicazione scritta da inviarsi non oltre il trentesimo giorno successivo al ricevimento della comunicazione del Fornitore, da inviarsi al seguente indirizzo email: supporto@supporto.email. In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte del Cliente, nei termini e nei modi sopra indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente conosciute ed accettate.

4. Proprietà del dominio

Resta inteso che, qualora il Cliente decida di acquistare un abbonamento con registrazione del nome a dominio, quest’ultimo appartiene al Cliente ed il Fornitore semplicemente gestisce, per ragioni pratiche (registrazione, modifiche, pagamenti, comunicazioni con la Registration Authority) la registrazione del dominio per conto del Cliente.

Nel caso in cui il Fornitore ottenga la registrazione di un nome a dominio (TLD, Top Level Domain) per conto del Cliente, il Cliente rinuncia a qualsiasi richiesta di danni nei confronti del Fornitore per danni subiti, perdite, reclami o spese causati da o in relazione alla registrazione di tale dominio.

5. Limitazione di responsabilità

5.1 La responsabilità del Fornitore a qualunque titolo derivante da questo Contratto o comunque dalla prestazione del Servizio, compresa ogni azione per vizi, inadempimento o insuccesso dell’azione riparatrice intrapresa, sarà limitata ai casi di dolo e colpa grave del Fornitore e non si estenderà ad eventuali danni che siano conseguenza indiretta, imprevedibile o comunque anomala del vizio o dell’inadempimento, incluso, in via esemplificativa, mancato guadagno, oneri finanziari, costi di arresto dell’attività, costo di servizi sostitutivi, danni o spese derivanti da pretese di terzi nei confronti del Cliente.

Il Fornitore, salvo il caso di dolo o colpa grave, non incorrerà in responsabilità per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura ed entità che dovessero verificarsi al Cliente, agli utilizzatori e/o a terzi in conseguenza dell’uso e/o del mancato uso del Servizio anche a fronte di ritardi o interruzioni, o per errori e/o malfunzionamenti e/o difetti dello stesso. Fermo tutto quanto precede e fatto salvo quanto previsto da norme inderogabili di legge, resta inoltre inteso e convenuto che in nessun caso il Fornitore potrà essere chiamata a rispondere nei confronti del Cliente per danni derivanti da perdita o danneggiamento di dati e da mancato guadagno (c.d. “lucro cessante”) come definito ai sensi dell’articolo 1223 cod. civ.
Il Cliente riconosce espressamente che la limitazione di responsabilità che precede è stata pattuita come condizione essenziale per la prestazione dei Servizi ai costi indicati dal listino prezzi pubblicato sul Sito ed, al di fuori di quanto espressamente convenuto, rinuncia, senza riserva, ad ulteriori o diverse ragioni o azioni riparatorie.

5.2 Il Cliente si obbliga a tenere indenne il Fornitore ed i suoi dipendenti e consulenti, da ogni e qualsivoglia pregiudizio e danno da essi subito, da ogni responsabilità, da costi, spese (anche legali) da essi sostenute, nonché a manlevarli da ogni eventuale azione, ragione, pretesa avanzata da terzi che trovino causa o motivo in comportamenti od omissioni riconducibili al Cliente, oppure che siano conseguenza dell’inadempimento da parte del Cliente agli obblighi posti a suo carico dal presente Contratto e da qualsivoglia pretesa di terzi per fatti e colpe a lui imputabili derivanti dall’uso del Servizio, violazione del presente Contratto, o derivanti da software, contenuti e informazioni caricati o inviati dal Cliente su server accessibile attraverso il Servizio.

6. Responsabilità per l’uso e garanzie

6.1 Il Cliente accetta che l’uso del Servizio è sotto la sua responsabilità personale e che il Fornitore non risponde dei contenuti presenti su server di terzi che sono al di fuori del proprio controllo. L’uso del Servizio è a discrezione del Cliente. Il Fornitore, fatti salvi i casi di dolo o colpa grave, declina ogni responsabilità su eventuali disservizi o malfunzionamenti e non garantisce che il Servizio non possa avere interruzioni ed errori. Il Cliente è consapevole ed accetta che il Fornitore non eserciti alcun controllo sull’utilizzo del Servizio da parte del Cliente, di conseguenza il Fornitore non è responsabile di un eventuale uso illegale, fraudolento da parte del Cliente, né esercita alcun controllo sui contenuti, siano essi offensivi, calunniosi, osceni o a qualsiasi titolo illegali. Il Fornitore non risponde di abusi o violazioni dei diritti sulla proprietà intellettuale o di qualsiasi crimine derivante o facilitato dall’uso del Servizio. Il Fornitore, fatti salvi i limiti inderogabili di legge, non sarà responsabile di alcun danno, diretto o indiretto, che risulti dall’uso del Servizio o dall’incapacità di usarlo, da un accesso non autorizzato al Servizio o di malfunzionamento di ricezione e trasmissione dei dati dovuti alla connessione sulla quale si appoggerà il Servizio, compresi i danni per la perdita di utili o di dati. Il Cliente può utilizzare gli abbonamenti al Servizio Free e Standard solamente per uso personale e non commerciale.

6.2 Il Fornitore non ha alcun controllo su siti web o altro materiale ospitato su tali server esterni. E non potrà essere ritenuto responsabile in merito ad eventuali attacchi e/o intrusioni da parte di terzi che venissero a conoscenza dell’indirizzo IP dinamico o del nome host utilizzato dal Cliente. Il Cliente pertanto dichiara di essere a conoscenza del fatto che terzi possano accedere via internet e superare le protezioni dei propri sistemi per utilizzarli in modo improprio per causare danni a terzi.

8. Dati personali

Il Cliente è il solo ed esclusivo titolare del trattamento dei dati personali raccolti per mezzo delle funzionalità oggetto dei Servizi. Il Cliente si impegna a manlevare e tenere indenne il Fornitore da qualsivoglia azione, pretesa o danno avanzata da terzi in relazione a qualsivoglia violazione della normativa in vigore in materia di trattamento di dati personali da parte del Cliente e/o dei suoi incaricati.

9.2 Nel caso in cui il pagamento non dovesse andare a buon fine o in caso di contestazione, il Fornitore potrà provvedere all’immediata sospensione del Servizio prescelto convertendolo nella soluzione Free.

12. Foro competente

Ove il Cliente non sia un consumatore, il Foro di Milano avrà competenza esclusiva per qualunque controversia derivante dall’interpretazione, esecuzione o mancata esecuzione del Contratto. Qualunque azione giudiziale derivante dal Contratto dovrà essere iniziata, a pena di decadenza, entro il termine massimo di un anno dal verificarsi del fatto che ha dato origine alla relativa pretesa.