Guida dettagliata configurazione D-Link DSL-2680

In questa guida vedremo come configurare il servizio di DNS Dinamico di dynDNS.it sul router D-Link, nello specifico vedremo il modello DSL-2680. Tali istruzioni sono valide per tutti i modelli D-Link che consentono il cambio dei DNS. In pochi semplici passi, seguendo le schermate di esempio, potrete utilizzare il vostro Router con il DNS Dinamico, utile per la connessione remota o la video sorveglianza. La configurazione può essere fatta usando un abbonamento dyndns.it gratuito Free per effettuare le prove oppure direttamente un abbonamento dyndns.it Standard in quanto la configurazione usa la modalità compatibile.

Abbonamento consigliato
STANDARD

Nota Bene

Prima di procedere con la configurazione del router D-Link DSL-2680 è necessario:

  1. Registrarsi al servizio dynDNS.it attivando un abbonamento (Free o Standard);
  2. Creare un host .it all’interno della Gestione Host con il quale sarà possibile configurare il router.

1. Accedere al router

Accedere attraverso il browser alla gestione del router, è necessario inserire l’indirizzo IP corrispondente alla pagina iniziale del dispositivo, per quanto riguarda D-LINK è 192.168.1.1. Una volta caricata la pagina effettuare il log in, inserire la password relativa al proprio router, quella definita in precedenza in fase di configurazione del modem.

Guida di configurazione D-Link DSL-2680 con dynDNS.it

2. Opzioni avanzate

Una volta visualizzato il pannello di controllo del router selezionare dal menù in alto la sezione “Advanced”.

Guida di configurazione D-Link DSL-2680 con dynDNS.it

3. Modalità compatibile

Cliccando su “DNS Setup” dal menù di sinistra accedere alle opzioni del DNS. Per poter utilizzare un host.it in modalità compatibile come host.org è necessario inserire nella sezione “DNS Server Configuration” i seguenti valori 109.232.88.3 e 109.232.88.4, come mostrato in figura.

Guida di configurazione D-Link DSL-2680 con dynDNS.it

4. Inserire dati host

Configurare ora l’host, precedentemente creato, quindi inserire nella sezione “DDNS Configuration” i dati relativi al tuo al proprio host.it (hostname, username, password…). Selezionare infine “Apply Settings”, terminando quindi la configurazione.

Guida di configurazione D-Link DSL-2680 con dynDNS.it

5. Verificare funzionamento

Come ultimo passaggio effettuare una verifica dell’effettivo funzionamento dell’host.it. Tornare quindi sul sito dyndns.it e nella parte di Gestione Host controllare la sezione degli aggiornamenti relativa all’host che appena configurato. Dovrebbero apparire le informazioni sull’ultimo aggiornamento ricevuto, se l’host risulta come aggiornato da poco tempo significa che sta funzionando correttamente.

Guida di configurazione D-Link DSL-2680 con dynDNS.it
Problemi con la configurazione?
Contattaci