Guida di configurazione Netgear con dyndns.it in modalità compatibile

Questa guida si riferisce al router Netgear DGN2200, ma è valida anche per gli altri modelli Netgear. Il router può essere configurato con il servizio di DNS dinamico dynDNS.it utilizzando una connessione .it in modalità compatibile.org.

Abbonamento consigliato
STANDARD

I passi da seguire per la configurazione sono i seguenti:

  1. Acquistare il servizio Standard fornito da dynDNS.it in modo da disporre di una connessione in modalità compatibile che possa essere usata con Netgear. La configurazione compatibile può essere provata anche con un abbonamento Free.
  2. Accedere alla sezione Gestione Host per creare la propria connessione e cliccare su “Nuovo host .it“.
  3. Creare una nuova connessione indicando il nome host scegliendo il dominio.
  4. Al termine della registrazione, prendere nota del nome host, della user e della password per poter configurare il proprio dispositivo.

I dati necessari alla configurazione saranno, ad esempio:
Fornitore del servizio:dyndns.it
Nome Host
: ilmiohost.homepc.it
Nome Utente dyndns.it: lamiauser
Password dyndns.it: lamiapassword

Guida di configurazione Netgear DGN2200 in modalità compatibile .org

1. Accedere al router

Una volta creata la connessione .it è necessario connettersi al router e verificare che la connessione ad Internet funzioni senza problemi.
Solitamente il router Netgear è raggiungibile all’indirizzo: http://routerlogin.net e la schermata iniziale ci indica la configurazione.

Nella figura qui a sinistra ad esempio possiamo vedere che i DNS indicati sono quelli del nostro provider. Nel nostro esempio sono riportati quelli di Teletu (91.80.xx.xx). Se la connessione non fosse attiva occorre connettersi ad Internet cliccando su Stato Connessione e quindi sul bottone Connetti.

Guida di configurazione Netgear DGN2200 in modalità compatibile .org

2. Modificare DNS

Successivamente è necessario modificare i DNS della propria connessione Internet con quelli forniti da dynDNS.it (109.232.88.3 e 109.232.88.4)
Selezionando nel menu la voce “Impostazione di base” sarà possibile, quindi, procedere con la modifica.

  1. Individuare la sezione “Indirizzo DNS (Domain Name Server)“;
  2. Selezionare la voce “Usa questi server DNS”;
  3. Inserire i due valori 109.232.88.3 e 109.232.88.4;
  4. Salvare la configurazione utilizzando il bottone Applica.
Guida di configurazione Netgear DGN2200 in modalità compatibile .org

3. Pagina diagnostica

Come ulteriore conferma è possibile verificare che i DNS inseriti siano stati correttamente accettati dal nostro router. Per fare questo selezionare l’opzione Diagnostica. Nella sezione “Esegui Ricerca DNS” dovrebbero già essere riportati i due DNS server inseriti.
Inoltre, effettuando la ricerca del nome update.dyndns.org dovrebbe apparire un IP che inizia con: 81.29.198.xxx dove l’ultima cifra cambia.
Per svuotare eventuali cache riavviare il router cliccando sul bottone Riavvia. Aspettare che il router sia nuovamente disponibile e verificarne nuovamente la connessione ad Internet.

Guida di configurazione Netgear DGN2200 in modalità compatibile .org

4. Attivare DNS dinamico

A questo punto, è possibile impostare il servizio di DNS Dinamico. Selezionare l’opzione “DNS Dinamico” in modo da accedere alla schermata di configurazione.

Abilitare la funzionalità con la checkbox in alto (“Usa un servizio di DNS dinamico“).
I valori da inserire nei 3 campi sono i seguenti:

  1. Nome Host: il nome dell’host creato su dynDNS.it
  2. Nome Utente: il nome utente impostato su dynDNS.it
  3. Password: la password  impostata su dynDNS.it

Cliccare sul bottone Applica per salvare l’impostazione dei DDNS.

Guida di configurazione Netgear DGN2200 in modalità compatibile .org

5. Verifica funzionamento del DNS dinamico

Per verificare l’effettivo funzionamento del dispositivo Netgear DGN2200 con connessione .org nativa fornita da dynDNS.it accedere al router Netgear alla pagina “DNS Dinamico” e cliccare su “Mostra Stato” per controllare se l’aggiornamento è avvenuto con successo.
Il messaggio che si dovrebbe ricevere è simile a quello riportato nell’immagine a fianco. Inoltre, connettendosi a dynDNS.it e visualizzando l’elenco degli host, dovrebbe essere visibile l’IP della connessione.

Se la configurazione ha avuto successo, il router comunica il cambiamento dell’IP dinamico a dynDNS.it, che provvede ad aggiornare in tempo reale il nome host.
Utilizzando il nome host è possibile, quindi, accedere alla connessione e ai dispositivi che sono presenti sulla rete.

L’accesso ai dispositivi (computer, server, dvr, webcam…) è però regolato dal router il quale deve effettuare un inoltro della connessione (portforward) che arriva dall’esterno al dispositivo desiderato. Per questo scopo occorre configurare opportunamente l’inoltro delle porte.
Il portforward su Netgear DNS2200 si configura nella sezione “Inoltro/Attivazione delle porte“.

Guida di configurazione Netgear DGN2200 in modalità compatibile .org
Configurazione Netgear - DGN2200 - Configurazione - dynDNS.it - DNS dinamico gratuito
Alternativa?

In questa guida abbiamo visto la configurazione del router usando un abbonamento Standard e la configurazione compatibile. La configurazione può non funzionare se il gestore Internet blocca il cambio DNS con un transparent proxy (es. Teletu in alcuni casi, Vodafone, …). In questo caso possiamo configurare il router con un host .org nativo. Qui la guida relativa alla configurazione Netgear con host .org

Problemi con la configurazione?
Contattaci