Connessioni .it, .org e compatibile

La configurazione dei dispositivi ad oggi in commercio con DNS Dinamico può essere realizzata utilizzando connessioni .itconnessioni .orgconnessioni .it in modalità compatibile .org.
La scelta di una o dell’altra soluzione dipende, sostanzialmente, dalle caratteristiche del dispositivo utilizzato e dalla sua capacità di integrare o meno il protocollo DDNS.
In questa breve guida è possibile, quindi, capire quale tipo di connessione scegliere in base alle caratteristiche del proprio dispositivo.

Connessioni .it native

La configurazione di dispositivi con connessioni .it è possibile unicamente se il device hardware utilizzato (IP camera, modem, router e DVR) è configurato per il servizio dynDNS.it.
In tal caso, per creare e gestire il proprio DNS dinamico sarà sufficiente attivare un abbonamento gratuito Free o acquistare un abbonamento Standard (o anche Plus e Full) che supportano le connessioni .it native.
La seguente tabella indica gli operatori telefonici e i device hardware che integrano il protocollo DDNS di dyndns.it e che supportano le connessioni .it.

OperatoreDispositivo
TelecomTutti i modelli ADSL e Fibra
InfostradaAVM-FritzBox!
SFRNeufBox
Arduino
Mikrotik
Teltonika
Welotec

Connessioni .org native

La configurazione dei dispositivi con connessioni .org native utilizza un host supportato da dyn.com e compatibile con tutti i dispositivi che prevedono dyndns.com – dyndns.org.
In questo caso la configurazione è molto semplice in quando occorre unicamente:

  1. Acquistare un abbonamento Plus (o Full) che supporta la creazione di connessioni .org native;
  2. Creare una connessione .org nativa nella sezione Gestione Host;
  3. Configurare il dispositivo inserendo il nome dell’host creato, user associata all’host e password inserita nell’host.

Per utilizzare il dispositivo non occorre procedere con alcuna modifica di DNS o altre configurazioni, è sufficiente impostarne la sezione DDNS.
L’utilizzo di una connessione .org nativa è consigliata nel caso in cui si desideri avere un DNS Dinamico in grado di funzionare con qualsiasi tipo di dispositivo in commercio.
La seguente tabella indica gli operatori telefonici e i device hardware che integrano il protocollo DDNS di dyndns.it e che supportano le connessioni .org.

OperatoreDispositivo
VodafoneVodafone Station
InfostradaHuawei (Tutti i modelli)

Connessioni .it in modalità compatibile .org

Questa soluzione permette di usare una connessione .it nativa come se fosse una vera e propria connessione .org. Per poter utilizzare le connessioni .it in modalità compatibile occorre impostare una configurazione particolare sul proprio dispositivo.

Si può impostare la modalità compatibile sull’80% dei dispositivi ad oggi in commercio, ma occorre verificare che questi rispettino alcuni requisiti:

  1. Il dispositivo che si configura deve premettere il cambio dei DNS;
  2. Il dispositivo che manda gli aggiornamenti deve usare i DNS impostati
    (in alcuni router i DNS si possono cambiare, ma il router continua ad usare i DNS del provider);
  3. Il provider non deve bloccare il cambio di DNS in modo trasparente
    (come ad esempio fa Vodafone).

Con l’abbonamento Free è possibile testare il funzionamento della configurazione compatibile con il proprio dispositivo per 7 giorni. Una volta accertato il funzionamento è possibile acquistare un abbonamento Standard che supporta connessioni .it native e procedere poi con la configurazione come indicato in questa guida.
La seguente tabella indica i device hardware che possono essere utilizzati con connessioni .it in modalità compatibile .org.