Cosa serve per l’attivazione di Full dynDNS.it?

L’abbonamento Full dynDNS.it è la soluzione più semplice per gli utenti che necessitano di un servizio funzionante con qualsiasi tipo di dispositivo in commercio e di un servizio di assistenza alla configurazione.
Full dynDNS.it consente, infatti di creare 1 connessione .org e 1 connessione .it, anche in modalità compatibile, e di usufruire di supporto telefonico in fase di configurazione del servizio e dei propri dispositivi.

Il servizio di supporto, offerto dai nostri tecnici qualificati, può essere utilizzato in due modi alternativi:

  1. Fino a 45 minuti di assistenza telefonica/anno;
  2. Fino a 15 minuti di assistenza telefonica/anno + una sessione di tele-assistenza per la configurazione di un dispositivo.

Il servizio di assistenza telefonica o tele-assistenza è utilizzabile entro 1 anno dall’acquisto dell’abbonamento.
Per poter usufruire del servizio di assistenza è necessario, però, essere al corrente di alcune informazioni e disporre di alcuni strumenti per consentire la configurazione dei dispositivi da remoto.
Vediamo ora nel dettaglio cosa occorre per poter attivare l’abbonamento Full dynDNS.it.

Full - dynDNS.it - DNS dinamico gratuito - Free dyndns

Come avviene la teleassistenza per la configurazione?

Per effettuare la configurazione da remoto dei vostri dispositivi ci collegheremo ad un vostro PC attraverso il software TeamViewer. Usando un browser presente sul vostro PC è possibile collegarsi ai differenti dispositivi (router, IP cam, etc.) e configurarli. Dallo schermo del vostro PC potrete vedere tutte le operazioni che il nostro tecnico effettua da remoto.

I nostri tecnici hanno bisogno di conoscere l’esatta configurazione della vostra rete ed avere a disposizione le credenziali per accedere ai vari dispositivi per la configurazione. Nello specifico sono fondamentali per procedere con la configurazione da remoto:

– Marca e modello del router;
– Marca e modello del dispositivo da raggiungere;
– Nome del gestore telefonico (Vodafone, Infostrada, Tim, …);
– Indirizzo IP del dispositivo da raggiungere (DVR)
– Porte su cui funziona il dispositivo oppure credenziali per accedere al dispositivo;
– Indirizzo IP del router;
– Credenziali (user e password) per accedere al router;
– Computer in rete su cui eseguire TeamViewer;
– Browser con cui connettersi alle interfacce amministrative del router e del dispositivo da raggiungere.

Dopo aver acquistato l’abbonamento sarà possibile stabilire l’orario dell’assistenza remota contattando il nostro servizio di supporto. Un tecnico qualificato provvederà a contattarvi e a definire le modalità di configurazione da remoto.

Note

Il servizio di configurazione da remoto prevede la configurazione diretta di:

– Servizio DDNS sul router o sul DVR

– Portforwarding sul router

Per poter funzionare da remoto, comunque il DVR o il dispositivo deve essere già funzionante in rete locale. Per motivi tecnici non è possibile inoltre configurare Smartphone o altri dispositivi che non sono raggiungibili o configurabili da remoto oppure che non sono già funzionanti in rete locale.