Protocollo di aggiornamento DDNS

L’aggiornamento di Industrial DNS avviene attraverso una chiamata alla porta 80 utilizzando il protocollo HTTP/1.0 oppure HTTP/1.1. Questo vuol dire che il protocollo è perfettamente compatibile con un qualsiasi Browser, ed è possibile testare gli URL di questa pagina direttamente nel proprio browser.

Se si è già implementato il protocollo per il servizio dyndns.org offerto da dyn.com, allora l’integrazione del protocollo per dynDNS.it, è già completata in quanto basta modificare l’endpoint a cui inviare le richieste, che in questo caso è il nome di dominio.

Occorre sostituire:
members.dyndns.org — con — members.dyndns.it

Il protocollo è perfettamente compatibile. Cambia unicamente l’endpoint che da members.dyndns.org diventa members.dyndns.it, il resto dei parametri e delle risposte non cambiano.

Il protocollo DDNS minimo

L’url minimo da utilizzare per aggiornare il proprio host è il seguente:

http://username:password@update.dyndns.it/nic/update?hostname=ilpropriohostname

Ad esempio, per aggiornare l’host prova.ns0.it basta utilizzare il seguente URL, fornendo opportuna user e password nel browser.

http://update.dyndns.it/nic/update?hostname=prova.ns0.it

Se si prova a cliccare sul link precedente, il browser chiederà user e password che dovranno corrispondere a quelle del nome host che si sta utilizzando.

Il protocollo DDNS completo

La richiesta completa di tutti i parametri utilizzabili per l’aggiornamento è la seguente:

http://username:password@update.dyndns.it/nic/update
system=dyndns&
hostname=indirizzo1.ns0.it,indirizzo2.ns0.it&
myip=indirizzoIP&
wildcard=OFF&
mx=indirizzo-mailserver-esterno&
backmx=NO

Per accedere alla descrizione dettagliata dei parametri e delle possibili risposte del protocollo si rimanda al seguente link.

Problemi con il protocollo di aggiornamento DDNS?

Contatta il nostro servizio di supporto tecnico per risolvere eventuali problematiche.

Contatti