Guida di configurazione Asus con dyndns.it in modalità compatibile

Questa guida si riferisce al router Asus RT-AC68U, ma è valida anche per gli altri modelli Asus. Il router può essere configurato con il servizio di DNS dinamico dynDNS.it utilizzando una connessione .it in modalità compatibile.org.

Abbonamento consigliato
STANDARD

I passi da seguire per la configurazione sono i seguenti:

  1. Acquistare il servizio Standard fornito da dynDNS.it in modo da disporre di una connessione in modalità compatibile che possa essere usata con Asus. La configurazione compatibile può essere provata anche con un abbonamento Free.
  2. Accedere alla sezione Gestione Host per creare la propria connessione e cliccare su “Nuovo host .it“.
  3. Creare una nuova connessione indicando il nome host e scegliendo il dominio.
  4. Al termine della registrazione, prendere nota del nome host, della username e della password per poter configurare il proprio dispositivo.

I dati necessari alla configurazione saranno, ad esempio:
Fornitore del servizio: dyndns.com / dyndns.org / dyndns
Nome Host:
ilmiohost.homepc.it
dynDNS.it Username: lamiausername (usata per accedere a dynDNS.it)
dynDNS.it Password: lamiapassword (usata per accedere a dynDNS.it)

Asus consente di accedere alle impostazioni del router sia da rete locale all’indirizzo: http://192.168.1.1 sia da rete esterna attraverso l’url: http: // <yourpublicip>: 8080 dove yourpublicip rappresenta l’IP WAN.

Per configurare correttamente il router in modalità compatibile .org occorre prima di tutto impostare i DNS nella sezione WAN accedendo alla sezione WAN — DDNS. Abilitare DDNS Client, selezionare il DDNS server dall’elenco e impostare un host name attraverso il quale sarà possibile accedere al proprio dispositivo.

Dopo aver creato un nome host si dovrà consentire l’accesso WAN al router. Accedere alla sezione Amministrazione — Sistema e assicurarsi che Abilita Wan sia impostato.

Guida di configurazione Asus RT-AC68U in modalità compatibile .org
Alternativa?

In questa guida abbiamo visto la configurazione del router usando un abbonamento Standard e la configurazione compatibile. La configurazione può non funzionare se il gestore Internet blocca il cambio DNS con un transparent proxy (es. Teletu in alcuni casi, Vodafone, …). In questo caso possiamo configurare il router con un host .org nativo. Qui la guida relativa alla configurazione Asus con host .org.

Problemi con la configurazione?
Contattaci